Dolce in bicchiere

Avete voglia di un dolce leggero e sfizioso come spuntino o da presentare ai vostri amici? Ecco a voi un dolce in bicchiere che vi farà leccare i baffi! Vorrei condividere con voi quello che era un esperimento e che è diventato uno dei miei dolci preferiti.

Ingredienti: (quantità adatte a 5 bicchieri)

per la ”crema diplomatica”:

  • 250 ml di bevanda vegetale (io uso spesso la bevanda di soia ma anche la bevanda vegetale di mandorla e riso sono ottime)
  • 20 gr amido di mais
  • 50 gr zucchero di canna
  • 200 ml panna vegetale da montare (lasciatela qualche oretta in frigo prima di utilizzarla)

per la base:

  • q.b biscotti che preferite (io ho usato quelli i biscotti in foto ma siete liberissimi di usare quelli che più vi piacciono)
  • q.b caffe / orzo

Per decorare:

  • q.b cacao amaro in polvere
  • q.b granella di mandorle/granella di noci/gocce di cioccolato/cocco rapè (facoltativi, in base a come vorrete decorare la superficie del vostro dolce)

NB: queste dosi variano in base a come deciderete di creare il vostro bicchiere! Se volete poca crema allora riuscirete a creare anche 6 dolci in bicchiere; anche la quantità di biscotti da usare è variabile in base allo spessore della base che creerete e a come sbriciolerete il biscotto. (se a grossi o piccoli pezzetti)

Procedimento

  1. In un pentolino unite la bevanda vegetale, l’amido di mais e lo zucchero. Per evitare la formazione di grumi potete setacciare l’amido o unirlo poco alla volta. Mettete il pentolino sui fornelli e, mescolando di continuo con un mestolo, portate ad ebollizione. Appena la consistenza sarà simile a quella di una comune crema la togliamo dal fuoco e la versiamo in una ciotola capiente e lasciamo raffreddare.
  2. Una volta che la crema si sarà raffreddata possiamo procedere: in una ciotola montiamo la nostra panna e la uniamo alla nostra crema. Potete aiutarvi con una frusta per dare omogeneità.
  3. Per la base del nostro dolce: Sbricioliamo i biscotti e mettiamoli sul fondo dei nostri bicchieri. (circa 10 biscotti ma q. variabile in relazione allo spessore della base che volete realizzare)
  4. Prepariamo il caffè (oppure l’orzo) e bagnamo la base di biscotti. Consiglio di lasciare il caffè o l’orzo amaro perché donerà una nota amara in contrasto con la dolcezza della crema: un effetto piacevole per le nostre papille.
  5. Aiutandoci con un cucchiaio copriamo con la crema la base di biscotti. (facciamo uno spessore di 3cm circa)
  6. Spolveriamo i nostri dolci con il cacao amaro e aggiungiamo quello che più ci piace: il mio abbinamento preferito è granella di mandorle con gocce di cioccolato fondente.
  7. Lasciate riposare in frigo qualche oretta prima di servirli.

Si conservano in frigo 2-3 giorni.


Spero che questa ricetta vi sia piaciuta! Fatemi sapere le vostre impressioni nei commenti, un abbraccio :).

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...