TRA FIORI, FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE: APRILE

Aprile deriva dal latino aperire (aprire): è il mese in cui si schiudono ”piante e fiori ” dedicato ad Afrodite, dea dell’amore e della bellezza.

Le giornate diventano più calde e con esse molte piante iniziano a crescere rigogliose.


VERDURA DI STAGIONE

  • lattuga primaverile
  • rabarbaro: si raccoglie da aprile a giugno
  • spinacio varietà primaverile
  • carciofo var. primaverile: la raccolta avviene per tutta la primavera; esiste anche la varietà autunnale dove il raccolto avviene da settembre a ottobre (tipica della parte meridionale)
  • asparagi: la raccolta va da marzo fino a fine giugno

TUBERI ED ERBE AROMATICHE

  • patate: tuberi commestibili sempre presenti per via della loro conservazione e reversibilità
  • erba cipollina: presente da inizio primavera a ottobre consente la raccolta delle foglie fino all’autunno.
  • prezzemolo: si raccoglie da marzo a dicembre
  • crescione
  • valeriana
  • aglio orsino: di solito fiorisce tra aprile e giugno; le foglie, molto profumate, possono essere raccolte e consumate subito, oppure congelate e riposte in sacchetti da utilizzare in un secondo momento.
  • Basilico

FRUTTA e FRUTTA A GUSCIO

I raccolti autunno-invernali come mele, limoni e ancora qualche mandarino ci aiuteranno a fronteggiare anche questo mese, periodo di crescita e maturazione di molti frutti non ancora pronti per essere gustati. A metà mese potremmo trovare sui banconi le prime fragole.

Non dimentichiamo la nostra valida alleata, la frutta secca, che grazie alla capacità di conservarsi per lunghi periodi, può essere disponibile nella nostra dispensa ed essere parte di sfiziosi spuntini o come ingrediente nelle nostre pietanze.

ALCUNE FIORITURE DI APRILE

La natura si è risvegliata: in questo mese le nostre passeggiate saranno accompagnate da una bellissima varietà di colori e profumi


CONSIDERAZIONI

Dobbiamo tenere sempre a mente che non ci sono delle suddivisioni ”nette” di mese in mese. Molti frutti maturano ad inizio, metà o a fine mese, per essere presenti sulle nostre tavole successivamente. Molto influente è la zona dove vengono coltivati gli ortaggi ed il grosso del lavoro deriva dal metodo utilizzato.

Il cambiamento climatico sta mettendo a dura prova la natura e con essa gli animali e le piante che lo abitano; il clima sta cambiando e con esso quindi anche i tempi di semina e raccolta. L’uomo sta modificando e stravolgendo tutto ciò che lo circonda distruggendo la natura per costruire edifici di cemento, allevamenti e monocolture. La causa del cambiamento climatico? le nostre azioni.

Finanziare le monocolture significa sacrificare vaste zone di foreste e distruggere tutta la biodiversità presente: è condannare gli animali e la natura a morte certa. Le monocolture sono utilizzate per produrre alimento per gli animali da allevamento ma solo una minima percentuale viene riservata all’alimentazione umana (es. monocolture di palma da olio, produzione di banane). Esistono però altri metodi più sostenibili in grado di minimizzare il nostro impatto negativo sulla terra (link) come l’agricoltura biodinamica, la permacultura e l’orto sinergico.

Le nostre decisioni quotidiane sono di fondamentale importanza se vogliamo rispettare ciò che ci circonda: l’alimentazione consapevole è un punto chiave nella riuscita di un mondo più consapevole e sostenibile. Preferite frutta e verdura stagionali non importati e coltivati con rispetto della natura, senza l’utilizzo di sostanze chimiche o metodi che impattano negativamente sul territorio circostante (sfruttamento di risorse, imballaggi non sostenibili, processi di produzione impattanti ecc). Sostenete le piccole realtà contadine che rispettano il terreno, la flora e fauna selvatica.

copyright foto coltivazionebiologica.it

Pubblicità

Una risposta a "TRA FIORI, FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE: APRILE"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...